Marco Corona | Bio       

Marco Corona nasce a Rimini, il 12 Novembre 1973. Già dai primi mesi dà sfoggio delle sue "capacità vocali", rendendo le notti insonni ai poveri genitori.

Ma è da bambino che ha la sua prima folgorazione! Mentre si prepara per andare a scuola, ascolta una radio che trasmette "solo" sigle di cartoni animati! Un giorno chiama per un gioco a premi e oltre a vincere, è invitato dall'emittente a ritirarlo in sede. Accompagnato dal padre, la rivelazione!!! L’ insegna che si accende “On air”, il microfono, i giradischi e, in bella mostra, tutti quei 45 giri che aveva sempre sognato di inserire nel suo mangiadischi! Da quel momento realizza che anche lui voleva essere “dj”! Da adolescente, durante le gite scolastiche, prepara le cassettine con le hit del momento... e non soddisfatto di farle solo ascoltare, le presenta con il microfono del pullman simulando una pseudo-radio... e con estrema felicità dell’autista!


Nel 1991 inizia la sua prima esperienza radiofonica a Radio Icaro di Riccione e contemporaneamente muove i primi passi come dj nei locali della zona. La sua carriera radiofonica prosegue in alcune realtà locali tra cui Radio Rimini (1993), Radio Melody (1994), San Marino RTV (1995), approdando nel 1997 a Veronica Hit Radio. Contemporaneamente inizia non solo un’ intensa attività come dj e vocalist nelle discoteche più famose d'Italia (tra cui anche quella di animatore per i più piccoli nel mitico Bandiera Gialla di Rimini), ma anche come presentatore di eventi live: tra i "tanti" -da segnalare- la festa del campione del mondo MotoGP Valentino Rossi "Tavullia Vale", l'I-Tim Tour, alcune Tappe del Giro d'Italia, gli Internazionali di Tennis di San Marino, le "Partite del Cuore" e della Nazionale Piloti (negli stadi di Padova, Ancona, San Marino e Civitanova Marche), le fiere di Bologna e Rimini (Motorshow, Futurshow, Nightwave, Festival del Fitness...) le Convention "prestigiose", le serate di Gala e di Moda (Numana al Chiar di Luna, Idee in Moda Pesaro) fino a quelle di Beneficenza (Auguri Targati Rimini, in diretta televisiva con Paolo Cevoli).

Dalla fine degli anni 90, diventa anche la voce ufficiale delle vacanze in Riviera, con Publiphono e sulle spiagge di Riccione, Misano, Cattolica e Gabicce: non pago, decide di fare qualche "capatina" in video con un programma "Cose di Notte" su Italia 9 Network, su San Marino RTV, in vari servizi sulle reti Mediaset e prestando la "voce" a Sky Sport 1 e 2. Nel 2005 partecipa alla seconda edizione del concorso Deejay ti Vuole e lo vince, strappando il contratto di un anno al network milanese. Nel 2006, chiusa l'esperienza a DeeJay, decide di tornare al suo primo grande amore (radiofonico) VERONICA HIT RADIO dove ha condotto ogni mattina il morning-show "Buongiorno Veronica" e poi la prima parte del pomeriggio dalle 13:00 alle 16:00. Da settembre 2009 la nuova avventura 'radiofonica' su Radio Studio Più con il “Morning Fever” e nel 2012, dopo una breve parentesi televisiva su SmTv (SKY canale 520-Tivùsat canale 73), comincia la nuova avventura 'radiofonica' pomeridiana su Radio Sabbia "Stabiliamo Un Contatto"!

         

Marco Corona nel 2009 continua la sua attività di dj e vocalist nei locali della Riviera Adriatica, è la voce ufficiale dei concerti e spettacoli al 105 Stadium di Rimini, partecipa a reading (tra gli ultimi, il MEI di Faenza), convention, presta la sua voce a documentari e speciali televisivi, presenta eventi di piazza e dove possa mettere a disposizione il suo entusiasmo, la sua professionalità e l'esperienza di animatore a 360° maturata in tutti questi anni!

Diverse le soddisfazioni “professionali” negli ultimi anni: qualcuna?!? Ha fatto ballare –con un dj set- oltre 15.000 persone alla "Notte Bianca 2009" di Urbino, aperto una delle tappe italiane del tour di Mika (luglio 2010), presentato davanti a 50.000 persone (!!!) "La Buona Notte" di Pesaro, animato e coordinato (nei momenti del pre partita e intervallo) l’intera stagione della Serie A Tim 2011-2012 del Cesena Calcio (allo stadio “Dino Manuzzi”).

Esperienza, questa, maturata dopo aver seguito due delle squadre più “blasonate” d’Italia nei loro ritiri estivi di Pinzolo (Trento): la Juventus (luglio 2010) e l’Inter (luglio 2011).

E' presente anche (con un piccolo cameo) nel film uscito al cinema e a noleggio "La Polinesia è sotto casa", tratto dal bestseller omonimo di Saverio Smeriglio.

SCARICA IL CURRICULUM COMPLETO

Area Riservata or Sign up